mercoledì 22 aprile 2015

Ricetta di asparagi al forno con speck


Una ricetta di stagione con gli asparagi nostrani  che si comincino a vedere nei mercati





 Ricetta di asparagi al forno con speck


1 kg. Asparagi verdi ( 30 asparagi circa )
8 fette di speck
3 cucchiai burro fuso
formaggio grana grattugiato
sale


domenica 19 aprile 2015

Ridere di gusto


Ridere spesso e di gusto; ottenere il rispetto di persone intelligenti e l’affetto dei bambini;
 prestare orecchio alle lodi di critici sinceri e sopportare i tradimenti di falsi amici; 
apprezzare la bellezza; scorgere negli altri gli aspetti positivi; 
lasciare il mondo un pochino migliore, 
si tratti di un bambino guarito, di un’aiuola o del riscatto da una condizione sociale; 
sapere che anche una sola esistenza è stata più lieta per il fatto che tu sei esistito.
 Ecco, questo è avere successo..
Ralph Waldo Emerson


mercoledì 15 aprile 2015

FARINATA DI CECI

Ero indecisa se il titolo di questa ricetta  dovesse  essere FARINATA O BELE CAUDA perché è questo il nome che io conosco da sempre . Nell' Astigiano  è comune trovare dei chioschetti che te la vendono " bella calda "  una roba da volar via da quanto è buona . Uguale a quella Ligure come procedimento e cottura .. l' abbiam forse copiata da loro ??

Farinata di ceci

Farinata di ceci

                             per 1 teglia 60 x 40
250 g. farina di ceci
750 g. acqua
1,5 dl olio d' oliva
10 g. sale


                                                               check here for English  version just don't add onions !!

domenica 12 aprile 2015

Caddi in uno dei miei patetici periodi



Caddi in uno dei miei patetici periodi di chiusura.
Spesso, con gli esseri umani, buoni e cattivi, i miei sensi semplicemente si staccano, si stancano: lascio perdere.
Sono educato.
Faccio segno di sì.
Fingo di capire, perché non voglio ferire nessuno.
Questa è la debolezza che mi ha procurato più guai.
Cercando di essere gentile con gli altri, spesso mi ritrovo con l'anima a fettucce,
ridotta ad una specie di piatto di tagliatelle spirituali.
Non importa…
Il mio cervello si chiude.
Ascolto.
Rispondo.
E sono troppo ottusi per rendersi conto che io non ci sono…"

Charles Bukowski dal libro  "Musica per organi caldi




sabato 4 aprile 2015

BANITSA BULGARA

Questa è un ricetta  di torta salata che troverete  in tutti i paesi balcanici con diversi nomi , ma il sapore è questo . La mangiai per la prima volta in Slovenia e poi in Croazia cambiava solo la forma , si fa anche con un ripieno di spinaci e carne , ma questa è quella che preferisco.

 ricetta Banitsa bulgara


Banitsa bulgara

                                    Per 1 teglia rotonda da 24 cm

8 fogli pasta fillo ( 250 g,)
125 g. formaggio bulgaro (sirene ) o feta
½ tazza di yogurt greco
2 uova intere
100 g. olio di girasole o burro sciolto
1 tuorlo 

lunedì 30 marzo 2015

La gente che mi piace



Mi piace la gente che vibra,
che non devi continuamente sollecitare
e alla quale non c'è bisogno di dire cosa fare
perché sa quello che bisogna fare
e lo fa in meno tempo di quanto sperato.

Mi piace la gente che sa misurare
le conseguenze delle proprie azioni,
la gente che non lascia le soluzioni al caso.

Mi piace la gente giusta e rigorosa,
sia con gli altri che con se stessa,
purché non perda di vista che siamo umani
e che possiamo sbagliare.

giovedì 26 marzo 2015

Verza stufata all' aceto con salsiccia

Visto che l' inverno non se ne vuole andare , un bel piatto unico  speciale !

verza con salsicce


Verza stufata all' aceto con salsiccia


1 kg cavolo verza
1 cipolla
1 spicchio d' aglio
1 bicchiere d' aceto bianco
1 bicchiere vino bianco
2 bicchieri brodo vegetale
1 foglia d' alloro
2 cucchiaini spezie “la saporita
3 cucchiai olio
sale

domenica 15 marzo 2015

DONO



Non hai idea di quanto sia stato difficile
trovare un dono da portarti.
Nulla sembrava la cosa giusta.
Che senso ha portare oro ad una miniera d’oro,
oppure acqua all’oceano.
Ogni cosa che trovavo,
era come portare spezie in Oriente.
Non ti posso donare il mio cuore e
la mia anima, perché sono già Tue.
Così, ti ho portato uno specchio.
Guardati e ricordami.

Jalal Ad-Din Rumi