lunedì 15 dicembre 2014

Branzino al forno con erbette e patate

Branzino al forno con erbette e patate


branzino al forno con patate - ricetta

INGREDIENTI 
4 branzini ( spigola ) 300 g. circa cadauno
3 patate rosse medie ( bio è meglio )
1 cipolla rossa
un mazzetto di timo e maggiorana ( rosmarino se non le trovate fresche )
½ bicchiere di vino bianco
olio extravergine q.b ( 5 cucchiai )
sale

Accendete il forno a 200 °
Mondate e lavate la cipolla e affettatela sottilmente.
Lavate molto bene le patate sotto l' acqua corrente. Tagliatele con la loro buccia a fettine di medio spessore .
In una pentola portate a bollore dell' acqua e sbollentate le fettine di patate per 2-3 minuti .Scolate le patate e ponetele su un canovaccio ad asciugare .
Eviscerate e squamate il pesce ; poi foderate una teglia con carta forno .
Disponete le patate nella teglia in un unico strato , poi mette sopra le fettine di cipolle con le erbette sbriciolate .
Salate ed oliate . Mettete nella pancia dei branzini dei rametti di timo e maggiorana poi salate .Sistemateli sulle patate , irrorateli con il vino  e  un filo d' olio ed infornateli per 25-30 minuti, girandoli dall' altra parte dopo 15 minuti . Sfornate e servite subito .

Branzino al forno con patate - procedimento-ricetta

mercoledì 10 dicembre 2014

Tristezze della luna

Tristezze della luna


Più pigra, questa sera, sta sognando la luna;
bellezza che su tanti cuscini
con mano distratta e leggera, prima di dormire
carezza il contorno dei suoi seni,
e sul dorso lucido di molli valanghe morente,
si abbandona a lunghi smarrimenti,
e volge gli occhi sulle visioni bianche
che salgono nell'azzurro come fiori.
Quando, nel suo languore ozioso,
lascia cadere su questa terra una lagrima furtiva,
un poeta adoratore, e al sonno ostile,
accoglie nel cavo della mano questa pallida lagrima
dai riflessi iridati come un frammento d'opale,
e la nasconde nel suo cuore agli sguardi del sole.
Charles Baudelaire

logo cibovinoeparole

sabato 6 dicembre 2014

OMINI E DONNINE DI SAN NICOLAO


Omini e donnine di San Nicolao

  Grittibaenz -ricetta

Oggi  San Nicola , questi deliziosi dolcetti a forma di omini e donnine Li fanno in Svizzera per questa ricorrenza .
Grazie a Zapach Chleba  per averli fatti e anche più belli dei miei !!

INGREDIENTI
500- 530 gr farina manitoba
90 gr burro
100 gr zucchero
250 ml latte
1 uovo intero + 1 tuorlo
7 gr lievito di birra secco ( 1 bustina )
1 cucchiaino vaniglia
½ cucchiaino di sale

In un bicchiere mettete 50 ml di latte tiepido con il lievito di birra .
Nel mentre in una ciotola versare i restanti  200 ml di latte, il burro, lo zucchero e fate scaldare nel microonde ,( o usate un pentolino sul fuoco ) il tempo necessario per sciogliere il burro, lasciatelo poi intiepidire.
Nella recipiente dell’ impastatrice versate la farina , subito dopo la miscela con latte , burro sciolto e zucchero , il lievito sciolto nel latte ,il sale, 1 uovo leggermente sbattuto e il cucchiaino di vaniglia.
Impastate per circa 10 minuti ,aggiungete farina se veramente necessario; l’ impasto deve diventare bello liscio,setoso, e morbido.
Lasciate lievitare fino al raddoppio, circa 1- 1,15.
Impastare velocemente la massa e formate 4 ovali di circa 180 grammi  (1)guardate la foto sotto per gli step; spianateli (2)e fate i tagli laterali per le braccia e un taglio centrale per le gambe(3-4) , e poi usate tutta la vostra fantasia per decorarli.(5)
Userete uvetta per gli occhi , le mandorle per la bocca,o qualsiasi codette che vi piace .
Con la pasta rimasta farete i cappellini , le sciarpe i capelli ecc… eccc
Accendete il forno a 180°
Adagiate gli omini finiti in una teglia rivestita con carta da forno, metteteli  in frigo per il tempo necessario al forno di  raggiungere la temperatura.
Quando il forno è in temperatura tirate fuori dal frigo gli omini e le donnine e pennellateli con il tuorlo d’ uovo sbattuto(6) , infornate per circa 30 minuti , attenzione che non coloriscano troppo. Lasciateli intiepidire.
formatura Grittibaenz
    Grittibaenz

Questi li ho fatti con l' aiuto di mia figlia e ci siamo divertite molto , sono una tradizione Svizzera per il giorno di San Nicola il 6 Dicembre ! 
Ma io ho un ricordo bellissimo di quando ero bambina ;di mia mamma che faceva  il pane,lo portava al forno del mio paese  a cuocere e mi faceva una bambola di pane dolce uguale a queste !
Buon divertimento !!


ricetta dolce lievitato
    Grittibaenz


St. Nicholas little man & little woman Grittibaenz


500-530 gr bread flour 
90 g butter
100 g sugar
250 ml milk

1 whole egg + 1 egg yolk
7 g dry yeast ( 1 packet )
1 teaspoon vanilla extract
½ teaspoon of salt

In a cup put 50 ml warm milk with yeast.
Meanwhile ,in a glass bowl pour the remaining 200 ml of milk , butter , sugar and heat in the microwave (or use a pot on the fire ) the time to melt the butter , then let it cool.
In the bowl of the stand mixer, add flour , after mixing liquid , dry yeast dissolved in milk , salt , 1 egg slightly and a teaspoon of vanilla e
Knead for about 10 minutes, add flour if really necessary , dough should be nice and smooth , silky, and soft.
Let rise until doubled, about 1 to 1.15 .
Quickly knead the mass form 4 oval , about 180 grams each .Follow picture below for the steps ; Press and flatten it gently ( 2 ) then make the side cuts for arms and a central cut for legs (3-4) , and then use all your imagination to decorate them . (5)
You'll use raisins for eyes, almond in his mouth , or whatever you like tails .
With the remaining dough you will make hats , scarves hair etc ... ect
Preheat the oven to 180 °
Arrange the men ended up in a baking tray lined with baking paper and place in the fridge for the time required to reach oven temperature .
When the oven is at temperature pull out of the fridge and the little men and little women brush with beaten egg ( 6), and bake for about 30 minutes, just look they don't brown too much. Let them cool.

Submitting to   YeastSpotting

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Na zakwasie i na drożdżach" 



giovedì 4 dicembre 2014

Tieni stretto ciò che devi fare.

Tieni stretto ciò che devi fare, 
anche se è molto lontano da qui. 
Tieni stretta la vita, 
anche se è più facile lasciarsi andare. 
Tieni stretta la mia mano, 
anche quando mi sono allontanato da te.


Poesia Indiana
logo cibovinoeparole

mercoledì 3 dicembre 2014

Porri gratinati - Leek gratin


Porri gratinati- Leek gratin -verdura



Porri gratinati
Ingredienti
1 kg porri
50 g .Parmigiano grattugiato
50 g. fontina grattugiata o qualsiasi formaggio uguale
50 g. pangrattato
1 cucchiaio farina
Mezzo limone
30 g. burro
Sale

Eliminate la radice e le foglie esterne più dure dei porri. Tagliate a metà i porri e lavateli ripetutamente sotto acqua corrente.
Portate a bollore in  una pentola l’ acqua con il cucchiaio di farina , il mezzo limone schiacciato , e un pizzico di  sale.
Lessate i porri per 8-10 minuti . Scolateli e adagiateli su un canovaccio da cucina.
Mischiate in una terrina i formaggi con il pangrattato.
Imburrate una pirofila ; spolverate il fondo con una parte del mix fatto sopra .
Disponete i porri , e cospargete il restante mix di formaggi e pangrattato, distribuite qualche fiocchetto di burro sopra.
Cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti , alzando il calore 200° per gli ultimi 10 minuti di cottura.
Portate in tavola nella stessa pirofila di cottura . Serviteli non troppo caldi .

Porri gratinati- Leek gratin -verdura

Leek gratin

1 kg leeks
50 g. Grated parmesan cheese
50 g. shredded fontina cheese or any equal cheeses
50 g. bread crumbs
1 tablespoon flour
half a lemon
30 g. butter
salt

Eliminate the root and the tough outer leaves of the leeks. Halve the leeks and wash several times under running water.
 Bring the water to a full boil ,in a large stockpot with a tablespoon of flour, half a lemon squeezed, and  a pinch of salt.
Blanch the leeks for 8-10 minutes. Drain and dry on a kitchen towel.
Mix in a bowl the cheese with the breadcrumbs.
Grease a baking dish, sprinkle the bottom with a part of the mix done before .
Arrange the leeks in the baking dish,  sprinkle the remaining cheese and breadcrumbs, spread some butter on it.
Bake in preheated oven at 180 degrees for 30 minutes, raising the heat 200 degrees for the last 10 minutes of cooking.
Serving at the table, in the same baking dish. Allow to get warm.

Porri gratinati- Leek gratin -verdura